Questa notte la temperatura minima nel mio cortile è stata di 12 gradi, il che significa che nell’orto (meno riparato rispetto al cortile) sarà stata almeno di 10.
Ho ancora qualche pomodoro, qualche piccolo peperone e delle zucchette da raccogliere (è cmq troppo presto per loro). Riusciranno i nostri eroi a recuperare ancora qualcosa dal fazzoletto di terra?
Dubito, anche perchè la neve è bassa e l’arietta frizzante; se perdiamo 4 gradi anche stanotte siam panati.
Un dubbio mi assilla, come si fà a capire quando seminare/piantare/trapiantare quando una abita in un posto così fuori dalla norma?
Un bel problema per una neofita!
Ha piovuto tutta la notte ed il cielo è coperto, credo che oggi pomeriggio mi darò ad un “esperimento”… (ma non troppo lungo ‘chè devo finire un manuale per lavoro)

Annunci